Quali sono i migliori scanner piani per casa e ufficio?

Uno scanner per documenti è un’apparecchiatura essenziale per qualsiasi ufficio. Sia che tu stia lavorando con foto o che tu abbia solo bisogno di digitalizzare ricevute e documenti, c’è uno scanner che si adatta alle tue esigenze. Esaminiamo funzionalità come portabilità, capacità del carico di lavoro e costi per aiutarti a scegliere lo scanner di documenti giusto per la tua casa o per la tua azienda. Sia che tu stia solo cercando di digitalizzare alcune ricevute qua e là, avere una pila di vecchie foto che desideri conservare digitalmente o avere montagne di documenti che devono essere salvati per i posteri, i nostri consigli possono aiutarti a trovare il giusto modello al giusto prezzo.

Perché dovrei comprare uno scanner?

Ammettiamolo, di tanto in tanto è necessario acquisire documenti, foto e altre cose. Se lo fai di rado, forse puoi cavartela semplicemente scattando foto con il tuo cellulare. O nel peggiore dei casi, potresti correre al negozio di forniture per ufficio più vicino e fargli scansionare qualcosa e inviarlo alla tua email. Ma è costoso, quindi se lo fai più di un paio di volte, probabilmente sarebbe più conveniente acquistare uno scanner per te stesso. E se ti trovi in ​​un ambiente di ufficio, non ci sono dubbi, avrai sicuramente bisogno di uno scanner piano prima o poi e molto probabilmente dovrà essere uno almeno per Windows 10.

Gli scanner a superficie piana possono essere estremamente utili in diverse situazioni, incluso l’invio di copie di documenti a qualcuno lontano o il salvataggio elettronico di copie delle vecchie foto di famiglia. Ma da quando è uscito Windows 10, alcuni dei vecchi scanner tecnologici non hanno tenuto il passo o può essere molto difficile connettersi a computer più recenti. È un peccato, ma sono i fatti. Quindi può essere arrivato il momento di comprare un nuovo scanner per casa o ufficio.

Gli scanner a superficie piana sono ottimi per chiunque abbia bisogno di scansionare documenti o foto, ma deve mantenere un profilo basso. I migliori scanner piani sono versatili, ad alta risoluzione e dispongono di un software eccezionale.

Scanner fotografici vs. stampanti multifunzione

Gli scanner fotografici sono disponibili in un’ampia gamma di prezzi e funzionalità. Di norma, i modelli fotografici a basso costo sono limitati alla scansione di stampe fotografiche. Molti fanno un ottimo lavoro, generalmente per meno di 100 euro.

A partire da 200 euro ci sono scanner in grado di gestire diapositive e / o negativi su pellicola. Tali modelli sono dotati di cornici o supporti in plastica che si adattano a più diapositive o negativi e li fissano in posizione durante la scansione. Ciò aiuta con l’allineamento e la spaziatura durante la scansione e riduce la necessità di maneggiare i lucidi direttamente dal piano di lettura.

La maggior parte degli scanner offre modalità di base e avanzate, accessibili tramite il driver o le utility di scansione. La modalità di base di un’utilità software dello scanner, in genere, selezionerà le impostazioni di scansione per te, mentre la modalità avanzata ti consentirà di personalizzare le impostazioni.

Molti driver dello scanner hanno anche capacità di rimozione di polvere e graffi. La funzione polvere a volte funziona bene, ma un’efficace rimozione dei graffi richiede davvero una soluzione basata su hardware. Per individuarla, cerca qualcosa chiamato tecnologia Digital ICE, che è generalmente incorporata in alcuni scanner fotografici di fascia alta.

Sebbene la maggior parte delle persone che scansionano molte foto vorranno uno scanner monofunzione, quasi tutte le stampanti multifunzione (MFP), note anche come all-in-one (AIO), includono una lastra piana in grado di scansionare stampe fotografiche e altro materiale. La qualità della scansione delle foto varia notevolmente, a seconda dell’hardware e del software coinvolti. La maggior parte è ben al di sotto degli scanner fotografici monofunzione in termini di qualità di scansione e / o funzionalità incentrate sulla foto.

Fattori da valutare nella scelta di uno scanner piano

Quando stai cercando il miglior scanner piano compatibile con Windows 10, ti consigliamo di prendere in considerazione diversi aspetti, a seconda di cosa lo utilizzerai principalmente. Chiaramente non hai bisogno dello scanner fotografico più costoso e di fascia alta se hai intenzione di scansionare solo documenti cartacei da inviare ai clienti tramite posta elettronica.

Oltre a sapere come utilizzerai uno scanner, è importante considerare anche aspetti come le caratteristiche, il prezzo di acquisto e anche il tipo di feedback che i clienti effettivi hanno offerto dopo aver utilizzato l’articolo per un po’. Tutto ciò ti aiuterà a identificare lo scanner migliore per le tue esigenze particolari. Ecco i principali fattori da valutare:

Scopo

Probabilmente la prima cosa a cui dovresti pensare quando acquisti uno scanner piano è identificare il motivo per cui ne hai bisogno in primo luogo. Lo utilizzerai per inviare documenti, caricare vecchie foto di famiglia o per scansionare negativi. Ogni scanner piano ha punti di forza e debolezza e comprenderlo è fondamentale.

Feedback / recensioni dei clienti

Dal momento che ora acquistiamo la maggior parte degli articoli online, in particolare l’elettronica che è molto più economica in questo modo, abbiamo trovato nuovi modi per identificare quali sono migliori degli altri. In passato, andavamo in un negozio al dettaglio e passavamo molto tempo a chiedere in giro dei prodotti, e forse ne provavamo anche uno a seconda di quale articolo fosse.

Nel 21° secolo, esaminiamo il feedback dei clienti effettivi che hanno fornito, ad es. su Amazon, informazioni sul loro acquisto e se erano soddisfatti o delusi dal prodotto e / o servizio. Allo stesso modo, leggiamo le recensioni dei prodotti non dissimili da quelle che si trovano in questa pagina esatta per avere un’idea di quali articoli dovremmo controllare e leggere il feedback dei clienti.

Scansione di pellicole a superficie piana

Probabilmente avrai notato che alcuni scanner sono etichettati come “scansione rapida” e altri hanno risoluzioni più elevate. Analizzare i diversi set di funzionalità ti aiuterà a identificare ciò che è importante per il tuo caso d’uso per il quale ti interessa pagare un po ‘di più.

Alcune altre caratteristiche comuni negli scanner piani includono il software OCR (Optical Character Recognition), un supporto per pellicole e / o diapositive, un coperchio espandibile per la scansione di oggetti più grandi come i libri e la possibilità di scansionare direttamente dallo scanner su servizi cloud.

Modelli di base o professionali?

In base al numero di funzioni e capacità, gli scanner possono essere classificati in modelli professionali e di base. La scelta è in gran parte determinata dalle esigenze dell’utente. Se hai intenzione di scansionare documenti o alcune foto per uso personale, senza la necessità della gestione del colore, gli scanner di base sarebbero la soluzione migliore per te.

I modelli di livello professionale sono più sofisticati. Non solo forniscono una scansione di qualità superiore, ma fanno anche un buon lavoro in termini di miglioramento dell’immagine. Utilizzando un dispositivo del genere, otterrai scansioni con dettagli più nitidi e colori più profondi. La macchina rimuoverà automaticamente l’aspetto di graffi e polvere dall’immagine così come i difetti dalla pellicola. Uno dei vantaggi essenziali degli scanner piani professionali è la loro versatilità. Digitalizzano non solo foto e documenti, ma anche film, negativi, diapositive e altro ancora.

Formati A4 / A3

Sebbene la maggior parte degli scanner a superficie piana sia pensata per funzionare con documenti in formato A4, esistono modelli progettati specificamente per materiali più grandi. Forniscono una scansione A3 di alta qualità e generalmente sono dotati di un potente pacchetto software. Con un’area di scansione massima di 17 pollici, il dispositivo può essere utile per digitalizzare giornali, album di ritagli e opere d’arte. Sarebbe indispensabile per le biblioteche e le università scansionare libri di grandi dimensioni, società di costruzioni e architetture per digitalizzare progetti di design oltre che per uso domestico.

Accessibilità

Quando si confrontano gli scanner piani, il prezzo varia ampiamente. È normale che costino tra 150 e 250 euro per unità più di base e arrivino fino a 800-1000 euro per scanner fotografici e per pellicole di fascia alta. Se corri spesso al negozio dell’ufficio per eseguire scansioni, probabilmente sai già cosa sei disposto a spendere, o almeno cosa ha senso spendere in modo da poter smettere di andare avanti e indietro!

A meno che tu non abbia bisogno di requisiti speciali per una risoluzione più alta o qualche altra funzione che non abbiamo elencato, puoi comodamente selezionare uno scanner piano superiore da un shop online senza spendere soldi davvero grandi per i migliori scanner piani fotografici.

Con o senza alimentatore automatico

Gli scanner a superficie piana sono disponibili con o senza un alimentatore automatico di documenti (ADF). Quest’ultima è una caratteristica fondamentale per coloro che hanno bisogno di scansionare spesso più documenti o pagine contemporaneamente. Il numero di fogli scanditi al minuto varia tipicamente da 20 a 80. Come per le foto, un tale dispositivo può digitalizzare fino a 160 immagini al minuto. Detto questo, hanno una dimensione dell’ADF significativamente più piccola e un ciclo di lavoro giornaliero rispetto agli scanner a foglio, che sono fatti per far fronte alle esigenze di scansione più pesanti.

Scanner per libri a superficie piana

Questo è un tipo separato di scanner piano progettato per la digitalizzazione di libri. Hanno uno speciale design a bordo libro e possono acquisire più di cento pagine in meno di mezz’ora. La velocità è uno dei fattori da considerare quando si sceglie lo scanner per libri poiché sarà necessario gestire grandi quantità di pagine. Utilizzando tali modelli, otterrai scansioni senza testo distorto e ombra del dorso.



Leave a Reply